Come preparare una crema di latte fredda compatta

La crema di latte fredda è fondamentale in molte ricette di caffetteria.

 

Per prepararla è necessario tassativamente uno spindle mixer, meglio conosciuto come frullino da frappé. Si utilizza il latte completamente scremato (0,1% di grassi) avendo l’accortezza che sia ben freddo. Infatti, contrariamente a ciò che normalmente si pensa, sono le proteine e non i grassi che fanno gonfiare il latte anche caldo. Sarà sufficiente mettere la quantità di latte desiderata nel bicchiere del mixer, agganciare il medesimo al mixer stesso e il gioco è fatto! In un minuto scarso si ottiene una crema di latte fredda estremamente compatta.

 

Per stabilire la quantità di latte necessaria bisogna tenere in considerazione che montando, il latte triplicherà il proprio volume. Comunque, qualora si esagerasse col latte, si può stare tranquilli; infatti, una volta versata la crema che ci serve, si ripone il bicchiere direttamente in frigorifero. Il latte perderà gradualmente l’aria inglobata e potrà essere rimontato all'infinito!

 

Qualora si volesse aromatizzare la crema, è consigliabile montare prima il latte e aggiungere lo sciroppo sul finale, facendolo girare per pochi secondi. La proporzione di sciroppo è di una parte di sciroppo per sei parti di latte. Divertitevi a sperimentare decine di aromatizzazioni!